Sapevi che invece dei ponteggi puoi fare in un altro modo?

Come rifare il tetto di casa
  • Chiama Officine Verticali
  • Sede Legale e Operativa: Colleferro (Roma)Corso Garibaldi, 14

Come rifare il tetto di casa


Il tetto di una casa non è solo il simbolo stesso della protezione che ci garantisce il nostro rifugio personale ma anche l’elemento cruciale di ogni abitazione: protegge da umidità e infiltrazioni di acqua e previene le dispersioni termiche. A patto che sia ben concepito. Ecco come rifare il tetto di casa per risparmiare sul riscaldamento e preservare la casa.

I lavori necessari per la manutenzione o la ristrutturazione di un tetto possono essere di varia entità, dalla semplice sostituzione di qualche tegola al rifacimento della copertura passando per l’impermeabilizzazione o l’isolamento termico e acustico.

Con l’innovativa tecnica aerea i lavori di rifacimento del tetto saranno più semplici, veloci ed efficaci. In luogo di ponteggi o piattaforme aeree ci serve infatti di corde che consentono interventi rapidi e precisi con un notevole abbattimento dei costi e dei tempi. Senza contare che la visuale da balconi e finestre non sarà più occupata da un ponteggio, tanto più se serve solo a raggiungere il tetto quando non sono richiesti anche interventi sulla facciata.

Come si procede? Si inizia con un sopralluogo per verificare lo stato della copertura. Dopo aver rimosso l’eventuale copertura da sostituire, si procederà al ripristino o al rifacimento delle parti danneggiate. Se necessario si esegue un rifacimento completo con impermeabilizzazione e isolamento termico. Un ottimo isolamento del tetto si ottiene realizzando il cosiddetto tetto ventilato tramite una camera d’aria tra le tegole della copertura e i pannelli isolanti sottostanti.

Tra le altre opere accessorie da prevedere durante il rifacimento del tetto ci possono essere anche l’installazione o la sostituzione della canna fumaria, il ripristino dei muretti frangiacqua, la sostituzione di tegole e l’installazione della linea vita. Tutto senza la necessità di costruire un ponteggio con un risparmio in termini di tempo, disagi e denaro. Gli unici costi saranno quelli al mq per l’intervento richiesto, senza la spesa per noleggio, trasporto, montaggio e smontaggio del ponteggio.