Sapevi che invece dei ponteggi puoi fare in un altro modo?

Rifacimento del tetto condominiale senza l置tilizzo di ponteggi
  • Chiama Officine Verticali
  • Sede Legale e Operativa: Colleferro (Roma)Corso Garibaldi, 14

Il rifacimento del tetto condominiale senza l置tilizzo di ponteggi


Quando non è più sufficiente un piccolo intervento come sostituire qualche tegola o effettuare piccole riparazioni, è arrivato il momento di rifare il tetto condominiale. Le tecniche di lavoro edile contemporaneo consentono di intervenire senza l’utilizzo di ponteggi con un notevole risparmio di tempo e denaro.

A provocare i danni al tetto, che spesso impongono un totale rifacimento, possono essere infiltrazioni d’acqua, usura provocata da tempo e agenti atmosferici, danni strutturali. Quando bisogna rifare il tetto di sana pianta è necessario intervenire non solo sulla copertura ma anche sullo strato isolante, occupandosi della impemeabilizzazione e dell’isolamento termico.

Trattandosi di interventi così corposi spesso le cifre sono molto elevate. Abbattare una delle voci di costo più incisive come quella per il ponteggio è un sollievo non indifferente per il condominio che deve affrontare la spesa.

I danni si presentano soprattutto se non è stata curata abbastanza la manutenzione periodica del manto di copertura, la pulizia delle grondaie, la sostituzione di tegole rovinate e una costante vigilanza degli elementi strutturali. Con il passare del tempo e una manutenzione non sempre puntuale il tetto finisce per dover essere rifatto interamente.

Affidandosi a professionisti e materiali di qualità il rifacimento del tetto, pur essendo una spesa impegnativa, diventa anche un investimento sicuro perché un buon isolamento consente un notevole risparmio energetico.

A fronte della spesa per il lavoro straordinario non solo si investirà su un risparmio a lungo termine ma si risparmierà anche il costo del ponteggio che tra noleggio, trasporto, montaggio e smontaggio richiede un esborso notevole.

A questo punto il solo costo da affrontare è quello al mq per il rifacimento vero e proprio. Quantificarlo in via generale non è possibile perché solo un preventivo personalizzato potrà tenere conto di tutti i fattori: estensione del tetto, entità dei lavori necessari, qualità dei materiali utilizzati, zona climatica in cui si trova l’edificio, eventuale tetto ventilato che si aggiunge ai costi di isolamento termico e impermeabilizzazione.