Sapevi che invece dei ponteggi puoi fare in un altro modo?

Come isolare una parete interna dalla muffa?
  • Chiama Officine Verticali
  • Sede Legale e Operativa: Colleferro (Roma)Corso Garibaldi, 14

Come isolare una parete interna dalla muffa?


Quando appare la macchia scura sull’angolo del soffitto o su una parete della casa sappiamo di avere un problema di infiltrazioni di umidità: come isolare una parete interna dalla muffa in modo efficace per liberarsene per sempre?

La muffa si può rimuovere dalle pareti con interventi non troppo costosi ma bisogna considerare la necessità di un intervento più radicale per rimuovere il problema alla radice, capire dove sta l’infiltrazione e rimediare, dunque isolare la parete perché non possa nuovamente verificarsi la comparsa della muffa.

Una delle prime cose da fare è assicurarsi che gli ambienti interni siano ventilati perché il ricircolo dell’aria scongiura la comparsa della muffa. Arieggiare gli ambienti è dunque un primo strumento alla portata di tutti per contrastarne l’apparizione. Per pulire la parete dalla muffa già formata si può ricorrere a un solvente specifico, sempre curandosi di arieggiare bene la stanza sia durante che dopo l’uso del prodotto.

È bene poi rivolgersi a un professionista per individuare problemi di infiltrazione e isolare le pareti interne. I pannelli isolanti sono la soluzione più efficace perché scongiurano l’apparizione della muffa ma agiscono anche sull’equilibrio termico, con una migliore efficienza energetica dell’abitazione.

La scelta di isolare una parete interna per evitare la formazione di muffa comporta un risparmio nella spesa energetica. Dunque, anche se si tratta di un intervento incisivo in termini di costi, bisogna considerare che apporterà benefici evidenti.

Le pareti isolate riducono l’umidità e al tempo stesso mantengono il microclima interno ideale abbattendo i costi della bolletta di luce e gas per il riscaldamento. Un vantaggio di cui si gode anche in estate perché allo stesso modo la parete isolata mantiene l’ambiente più fresco con un minor costo di energia per il condizionatore.

Il miglior metodo per isolare le pareti interne è ricorrere a un cappotto termico per il quale è necessario rivolgersi a una ditta specializzata che possa progettare l’intervento su misura e scegliere i materiali più adatti alle esigenze specifiche.