Con il termine lavori su fune (o lavori su corda) vengono designate essenzialmente tutte quelle attività che si avvalgono di tecniche di accesso e posizionamento sul luogo di lavoro derivate dalle tecniche e manovre di corda proprie dell’alpinismo e della speleologia.
Per lavori in quota si intendono quei lavori in altezza ( > 2 mt rispetto ad un piano stabile ) o in esposizione con rischio di caduta.

Principali vantaggi dei lavori su fune

  • possibilità di intervenire in punti poco accessibili, dove non è possibile montare ponteggi e impalcature
  • velocità di esecuzione del lavoro
  • drastica riduzione dei costi
  • si evita la presenza di vie di accesso per malviventi che potrebbero sfruttare le impalcature per raggiungere facilmente balconi e finestre
installazione linee vita

  • + -

    I lavoratori su fune devono avere una formazione specifica?

    Ogni operatore su fune deve essere formato da enti preposti a questo scopo che rilasciano attestato di idoneità a seguito di frequenza di un corso. Si rimanda alle disposizioni contenute negli artt. 21, 22, 37, 38 e 43 del DLgs. 626/94, nonché al testo del DLgs. 81/08
  • + -

    La attrezzature usate sono specifiche per questo tipo di lavori?

    Tutte le attrezzature debbono rispondere alle disposizioni di legge (DLgs. 81/08); tali norme sono estrinsecate nelle "Linee Guida per l’esecuzione di lavori temporanei in quota con l’impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi".
  • + -

    Quali sono gli obblighi del datore di lavoro in questo tipo di attività?

    Vedi Art. 116 del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (DLgs. 81/08) "Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro"
  • + -

    Ci sono rischi per l’operatore su funi?

    I lavori in quota possono esporre i lavoratori a rischi particolarmente elevati per la loro salute e sicurezza, in particolare al rischio di caduta dall’alto e ad altri gravi infortuni connessi alla specifica attività lavorativa.
    A questi si aggiunge il rischio di sindrome da sospensione dall’alto, peculiare di questo tipo di attività.
    Tali rischi devono essere eliminati, o ridotti ad un livello minimo, adottando le necessarie misure tecniche, conformi alle disposizioni di legge in materia di prevenzione degli infortuni ed igiene del lavoro.
    Elementi fondamentali per la riduzione del rischio di caduta dall’alto sono:
    • l’idoneità psico-fisica del lavoratore
    • l’informazione e la formazione adeguate e qualificate del lavoratore, in relazione alle operazioni previste
    • l’addestramento qualificato e ripetuto del lavoratore sulle tecniche operative, sulle manovre di salvataggio e sulle procedure di emergenza
  • + -

    Cos’è un DPI?

    L’accesso e il posizionamento tramite l’uso di funi rientra nel campo di utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale ( DPI ) e deve quindi rispettare quanto disposto dal titolo IV – Uso dei dispositivi di protezione individuale – del DLgs. 626/94 e successive modifiche e integrazioni.
  • + -

    Quali sono le norme tecniche sui DPI per il lavoro con funi?

    Per ogni tipologia di attrezzatura è prevista la norma corrispondente
    Dispositivi di trattenuta EN 358
    Dispositivi di posizionamento EN 358 - EN 813
    Dispositivi e sistemi anticaduta EN 353 - EN 354
    EN 355 - EN 360
    EN 361 - EN 362
    EN 363
    Dispositivi di discesa EN 341
    Dispositivi di ancoraggio EN 795
    Dispositivi di regolazione su corde EN 12841
    Corde da lavoro EN1891

 

Utilizzando i metodi di intervento tradizionali (ponteggi per edilizia, piattaforme aeree, trabattelli ecc.) per lavorare in altezza su pareti di edifici civili, tetti, chiese, alberi d’alto fusto ecc., i tempi di realizzazione del lavoro ed i costi sono in genere proporzionali alla quota da raggiungere.
I motivi principali che incidono su questi aspetti sono:

  • la richiesta delle autorizzazioni per l’esecuzione dei lavori (permessi di occupazione di suolo pubblico ecc.), con i tempi biblici della burocrazia
  • il montaggio e lo smontaggio delle impalcature
  • il numero di persone coinvolte
  • il noleggio ed il trasporto delle infrastrutture
...tutti problemi inesistenti con i lavori su fune!
Chiedici informazioni e preventivi, saremo lieti di risponderti. Contattaci

backtotop