Sapevi che invece dei ponteggi puoi fare in un altro modo?

Quanto costano i pannelli coibentati e come si montano
  • Chiama Officine Verticali
  • Sede Legale e Operativa: Colleferro (Roma)Corso Garibaldi, 14
  • Sede Operativa: Monza (MB)Via Mercadante 33/a

Quanto costano i pannelli coibentati e come si montano


La scelta di utilizzare pannelli coibentati per migliorare l’isolamento di un edificio incide sulla bolletta energetica e comporta una notevole risparmio a fronte dell’investimento iniziale. Ma quanto costano i pannelli coibentati e come si montano? Scopriamolo.

I prezzi dei pannelli coibentati dipendono essenzialmente dal tipo di materiale e dall’uso che se ne deve fare: per il tetto o per le pareti, per esterni o interni. In genere si tratta di pannelli a sandwich che tra due lamine esterne interpongono un materiale isolante. Sia l’isolante interno che i rivestimenti esterni possono essere di molti materiali diversi. Anche le finiture possono variare. Tutti questi elementi determinano il costo.

Generalmente i pannelli sandwich sono realizzati con due superfici metalliche – in acciaio zincato, acciaio inox o alluminio – rifinite con sistemi di verniciatura o finitura che consentono di ottenere una resa estetica adeguata alle esigenze specifiche. Per i materiali isolanti interni si usano per lo più schiume di poliuretano, polistirolo espanso, legno, sughero, carta, lana di roccia o lana di vetro.

I prezzi dei panneli coibentati si calcolano al metro quatro e variano se si installano sulle pareti o sul tetto. Particolarmente importante è l’uso di pannelli coibentati sul tetto, da dove avviene la maggiore dispersione di calore, ma anche l’uso sulle pareti è essenziale per risparmiare sulla bolletta limitando la dispersione termica.

Al costo dei pannelli va poi aggiunta la manodopera per l’installazione che varia a seconda che l’isolamento si esegua in interni o in esterni, sul tetto o sulle pareti perimetrali. Nel caso di installazioni esterne, come ad esempio i cappotti termici, si può ricorrere alle tecniche di lavoro su fune che abbattono i costi del ponteggio.

E ora parliamo di cifre: per la copertura dei tetti i prezzi vanno da 10 a 30 euro al mq per materiali come ondulati di metallo e poliuretano. I costi salgono per pannelli coibentati fotovoltaici o in finto coppo con cifre che arrivano a 75 euro al mq. Per le coperture a parete i costi partono da un minimo di 15 euro a un massimo di 80 euro al mq.