La ristrutturazione dei balconi di un condominio è uno dei lavori più frequenti tra quelli che ci vengono commissionati: senza l’uso di ponteggi e con il solo utilizzo di corde e attrezzature alpinistiche, vengono rapidamente riparati e messi in sicurezza i frontalini dei balconi e i cornicioni, scongiurando il rischio di caduta di parti cementizie deteriorate.

Forte di una lunga esperienza nei lavori edili su fune e con personale altamente specializzato, OfficineVerticali garantisce risparmio, qualità e sicurezza in tutti gli interventi edili su superfici situate a grande altezza.

Tempi di esecuzione
 
Impalcature, ponteggi, piattaforme aeree ecc.
 
Risparmio
 
 
 

OfficineVerticali esegue lavori edili su fune nel LAZIO
(generalmente a ROMA, LATINA e FROSINONE) e in ABRUZZO.

 
Riparazione frontalini senza ponteggi
 

Perché i lavori edili su fune sono la soluzione ottimale per ristrutturare i balconi e le facciate di un condominio?

Velocità di esecuzione


La ristrutturazione dei balconi e la loro messa in sicurezza mediante interventi su corda è molto veloce e sicura. Infatti, non essendo necessarie impalcature, vengono eliminati i tempi di montaggio e smontaggio

Sicurezza dei lavori


I lavori su fune sono del tutto sicuri, se effettuati da professionisti specializzati. OfficineVerticali osserva scrupolosamente tutte le normativi vigenti in materia e dispone di operai con una lunga esperienza in tutte le tecniche di arrampicata

Sicurezza degli inquilini


Uno dei problemi che comporta il ponteggio consiste nel fornire una facile via di accesso ai ladri di appartamento; operando con le funi anche questo inconveniente viene eliminato

Risparmio


Facendo a meno dell’impalcatura per l’esecuzione dei lavori si abbatte notevolmente il costo complessivo dell’opera ed il risparmio è spesso di decine di migliaia di euro!

 
Gli stessi vantaggi si hanno eseguendo su fune
interventi di pittura
rifacimento di elementi architettonici deteriorati
pulizia del marmo annerito dal tempo e dall’inquinamento atmosferico.
 

Deterioramento degli intonaci e dei frontalini dei balconi: cause e soluzioni

Messa in sicurezza cornicioneIntonaco Frontalino balcone rovinato

Con il passare degli anni, le superfici della facciata di un edificio, ed in particolare i frontalini dei balconi aggettanti e i parapetti, possono subire un’azione di erosione da parte degli agenti atmosferici ed inquinanti. Ciò comporta sia un problema estetico sia un pericolo per la sicurezza di tutti. Eseguendo i lavori di ristrutturazione e riparazione dei frontalini dei balconi per mezzo di funi si evita l’utilizzo di un ponteggio, velocizzando le operazioni ed ottenendo un notevole risparmio economico.

La riparazione e messa in sicurezza dei frontalini dei balconi ammalorati (battitura, rimozione delle parti di intonaco esterno distaccate, applicazione di sostanze antiossidanti su parti metalliche esposte), può essere risolta anche in una sola giornata lavorativa eseguendo i lavori su corda.

Il distacco dovuto alle escursioni termiche ed ai differenti coefficienti di dilatazione dei materiali, provoca infiltrazioni d’acqua che, in breve tempo, arrivano ad intaccare le parti metalliche delle armature. Queste, ossidandosi, si espandono danneggiando il cemento circostante.

Il primo segnale cui occorre prestare attenzione sono le crepe nell'intonaco, con la conseguente caduta di alcune sue parti (spesso anche di discrete dimensioni) con possibili danni a persone o cose. È quindi indispensabile intervenire velocemente soprattutto per mettere in sicurezza i balconi, evitando che pezzi di intonaco e cemento precipitino mettendo in pericolo l’incolumità delle persone e danneggiando cose.

Messa in sicurezza intonaco

Questi problemi vengono spesso rilevati durante la manutenzione ordinaria su fune, permettendo di intervenire prima che causino danni maggiori; purtroppo accade spesso che non sempre ci si preoccupa per tempo di effettuare i necessari lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, se non quando le prime crepe negli intonaci dei frontalini vengono notate dal basso, o per la loro grandezza o per il materiale caduto rinvenuto a terra.

Non è raro che gli interventi di riparazione dei balconi aggettanti e dei cornicioni vengano rimandati a causa dei costi che impalcature edili o piattaforme aeree comportano, costi che, nel caso di fabbricati civili, i condomini sono restii ad affrontare.

Risparmia e metti in sicurezza il tuo condominio
ristrutturando balconi e cornicioni con i lavori edili su fune!

 
Richiedi un preventivo GRATUITO
un nostro incaricato ti contatterà entro 24 ore.
Nome (richiesto)
Email (richiesto)
Telefono
Messaggio (richiesto)

backtotop